Archivio di luglio 1972

Tito Schipa Jr. ripropone il suo “Orfeo 9″ Un’opera-rock italiana in autunno alla tivvù

domenica, 23 luglio 1972

Di Alba Calia

Un’opera-rock italiana in autunno alla tivvù

Tito Schipa Jr.Tito Schipa Jr. (nella foto) comincerà tra breve a girare un film per la televisione in cui proporrà il suo “Orfeo 9″, l’opera-rock che aveva già portato in palcoscenico, al Sistina di Roma, qualche anno fa: «ora, dice Schipa, ho apportato all’opera alcune modifiche per poterla tradurre meglio in immagini cinematografiche. Questa di un’opera-rock filmata è un’esperienza nuova per la tivvù italiana, come era un’esperienza nuova per la musica la drammatizzazione».

(continua…)

Lo Schipa della nota accanto

mercoledì, 19 luglio 1972

Di P.A.P.

Il figlio del grande tenore sta marciando a tutta musica

Tito Jr. è indicato come il primo realizzatore di un’opera-rock: «Si può fare vera arte sia cantando come mio padre, sia impegnandosi in altri generi musicali».

Sembrava noto soltanto per il suo legame sentimentale con Paola Pitagora e per essere il figlio d’un celebre tenore di cui porta lo stesso nome. Tito Schipa Jr. sta invece dimostrando di muoversi con una sua autonomia cogliendo non trascurabili affermazioni. In questi giorni sta lavorando al mixaggio del suo ultimo lavoro, “Orfeo 9″, di cui verrà anche fatta una trasposizione televisiva.

(continua…)