Archivio di ottobre 1973

Largo ai giovani! Grazie a loro sta per ritornare l’era del melodramma

lunedì, 1 ottobre 1973

Di Claudio Valle

Tito ce l'ha fatta. Roma. Primo piano "d'impegno" per Tito Schipa Jr., fino a oggi noto soprattutto come ex-fiamma di Paola Pitagora. Figlio d'arte, musicista autodidatta e patito di teatro, Tito è riuscito a far "passare" in TV la sua ultima "opera pop" dal titolo "Orfeo 9". Registrata a colori, andrà presto in onda per i programmi sperimentali, che riscuotono un grande successo presso i giovani telespettatori.

Tito ce l'ha fatta. Roma. Primo piano "d'impegno" per Tito Schipa Jr., fino a oggi noto soprattutto come ex-fiamma di Paola Pitagora. Figlio d'arte, musicista autodidatta e patito di teatro, Tito è riuscito a far "passare" in TV la sua ultima "opera pop" dal titolo "Orfeo 9". Registrata a colori, andrà presto in onda per i programmi sperimentali, che riscuotono un grande successo presso i giovani telespettatori.

È stato portato a termine con la complicità della televisione italiana l’ultimo dei melodrammi (in ordine di tempo s’intende). O forse il primo di una nuova era? Certo è che fra non molto, per i programmi sperimentali TV, andrà in onda questa nuova opera che non mancherà di catturare l’attenzione soprattutto dei giovani telespettatori. E qui per inciso dobbiamo dire che il filmato, registrato a colori con ottimi effetti di luce, perderà buona parte delle sue virtù se trasmesso in bianco e nero.

(continua…)