Storie Dell'Inquisizione-Giovanna D'Arco

Per discutere anche di altri argomenti

Moderatore: Moderatori

Storie Dell'Inquisizione-Giovanna D'Arco

Messaggioda Herod » lun ott 02, 2006 3:12 pm

Sono andato a vedere questo musical qualche sera fa, guidato soprattutto dalla curiosità (sto scrivendo un'opera-rock sullo stesso soggetto)...e sono rimasto assolutamente ORRIPILATO.

Poi magari me lo dico..."Ermanno, dài, non fare il saccente spocchioso che ha visto i musical a Londra e quindi si diverte a sparare a zero su quello che si fa qui"...ma come faccio a resistere?

1) Giovanna D'Arco vestita come se dovesse andare in discoteca.
2) Musiche belline (un paio di pezzi ti rimangono anche piacevolmente in testa), ma una terrificante sensazione di 'Festival di Sanremo' teatrale, dove le canzoni arrivavano perché 'abbiamo deciso di fare un musical', e non perché dovevano interpretare passaggi logici della storia.
3) Storia raccontata in modo confuso (non si capisce affatto che Giovanna muore)
4) Cast cementoarmatamente diviso fra attori, cantanti e ballerini, senza traccia di diagonalità fra le competenze.
5) Sarah che, all'inizio del secondo atto, mi sussurra nell'orecchio: "Scommettiamo che lo spettacolo finisce con tutto il cast in fila che canta 'Non Fermarti Mai' ?
6) Silvia Specchio (Giovanna) che sui saluti canta incitando il pubblico a battere le mani (brr..)
7) Franco Miseria che scrive, sul programma di sala, "[ho] voluto fondere danza classica e arti marziali. L'uso delle arti marziali ed in particolare del Kung Fu, la più guerriera fra queste arti, sta proprio a rappresentare la guerra".....ed un mio amico, maestro di Kung Fu, che mi ha detto che tutte le mosse fatte dai ballerini sul palco erano sbagliate....

Forse è facile sparare a zero sul musical italiano....ma quando sento il pubblico applaudire mi viene il terrore che lo stesso sia convinto di aver assistito a una cosa BELLA...

:cry:
Avatar utente
Herod
Orfeomane Liv. 5
Orfeomane Liv. 5
 
Messaggi: 1225
Iscritto il: ven dic 02, 2005 8:48 pm
Località: La Città LIBERATA!

Messaggioda Fabio » lun ott 02, 2006 3:30 pm

1) In un paese dove la più alta mortalità dei giovani è dovuta non alla droga, non ai suicidi, ma ai "fatti del Sabato sera" che ti aspetti?

2) Altra domanda retorica: siamo nel paese del Festival di Sanremo, la gente compra solo quel tipo di musica.

3) No comment.

4) Ffftttthhh (frase onomatopeica a voler dimostrare il sibili di fastidio).

5) Anche O9 a teatro ha chiuso con "Da te per te" con tutti in fila, o sbaglio? Non ci vedo nulla di male, si usa.

6) Siamo nel paese dei trenini televisivi, evidentemente il pubblico era freddo (il perché non lo so) o forse la tizia è abituata ai concerti rock o alle sagre paesane.

7) Avrà fuso male le due cose: si squagliasse lui, una buona volta!

Per la tua chiusura ti rimando alle mie risposte 2) e 6).
Fabio
Orfeomane Liv. 5
Orfeomane Liv. 5
 
Messaggi: 1561
Iscritto il: ven nov 18, 2005 7:48 pm

Re: Storie Dell'Inquisizione-Giovanna D'Arco

Messaggioda romella » mar dic 28, 2010 4:38 pm

Herod ha scritto:Sono andato a vedere questo musical qualche sera fa, (...) ...e sono rimasto assolutamente ORRIPILATO.


Ma no dai, non dire così.. magari rivedendolo, riascoltandolo.. cambi opinione.. Vuoi provare? CLICCA!
Ecco, se hai avuto l'ardire di rivederlo, suppongo che la tua opinione sia anche peggiorata :mrgreen: A me ha sortito questo effetto.

All'epoca l'ho visto anche io questo musical e devo dire che il video su youtube ha peggiorato la situazione.. Me lo ricordavo leggermente meno peggio.. e mentre leggevo le tue considerazioni pensavo che non fanno una piega, dalla prima all'ultima!
"Si moro e poi rinasco, prego Dio d'arinasce a Roma mia!"
G.G. Belli
Avatar utente
romella
Orfeomane Liv. 2
Orfeomane Liv. 2
 
Messaggi: 233
Iscritto il: ven ott 08, 2010 6:45 pm
Località: Roma

Re: Storie Dell'Inquisizione-Giovanna D'Arco

Messaggioda Eva » mer dic 29, 2010 7:47 pm

Beh, la "fortuna" di abitare in una città di cultura... certe cose in provincia non arrivano... :P
L'Amor che move il sole e l'altre stelle
Avatar utente
Eva
Orfeomane Liv. 2
Orfeomane Liv. 2
 
Messaggi: 277
Iscritto il: mer set 10, 2008 5:44 pm
Località: Ticino

Re: Storie Dell'Inquisizione-Giovanna D'Arco

Messaggioda romella » mer dic 29, 2010 7:59 pm

.. e forse non è proprio un male :)
E' vero che abbiamo diverse opzioni, ma la qualità o, alle volte, anche la diffusione di certe iniziative, non è che siano proprio il massimo.. Diciamo che certe cose devi andartele a cercare, questo è un peccato.. La gente va invogliata e informata..
"Si moro e poi rinasco, prego Dio d'arinasce a Roma mia!"
G.G. Belli
Avatar utente
romella
Orfeomane Liv. 2
Orfeomane Liv. 2
 
Messaggi: 233
Iscritto il: ven ott 08, 2010 6:45 pm
Località: Roma

Re: Storie Dell'Inquisizione-Giovanna D'Arco

Messaggioda Herod » ven dic 31, 2010 4:08 pm

Grazie, Romina.

Voglio ringraziarti per avermi ributtato attraverso questa lancinante esperienza che credevo di aver rimosso... :D

Anch'io lo ricordavo meno peggio, e mi stupisco di come non abbia richiesto, all'epoca, il rimborso dei biglietti.
Potrei iniziare un ulteriore sproloquio sul musical italiano, ma alla fine ripeterei l'elenco che ho stilato sopra.

Credo che l'unica soluzione siano i FATTI.
E non manca troppo, eheh...
Alle stelle ci credo/specialmente se un colpo in testa ricevo...
Avatar utente
Herod
Orfeomane Liv. 5
Orfeomane Liv. 5
 
Messaggi: 1225
Iscritto il: ven dic 02, 2005 8:48 pm
Località: La Città LIBERATA!


Torna a Non solo ORFEO

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron