Tosca a Caracalla

Per discutere anche di altri argomenti

Moderatore: Moderatori

Re: Tosca a Caracalla

Messaggioda junior » ven ago 12, 2011 12:07 pm

Anche quella di Bergman era finzione. Il movimento nel retropalco era costruito ad arte. Ma siamo sempre lì. l'arte non è il Cosa o il Chi, ma il Come...
Per la cronaca, molti anni fa a La Spezia ho allestito una Tosca dove ero in scena fra i cantanti con la telecamera in spalla, tipo reporter, e riprendevo tutti i dettagli proiettandoli su un megaschermo.
Tutto nel mondo è burla
Ma l'amor mio non muore
Sto cantando per te
Avatar utente
junior
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 1852
Iscritto il: gio dic 01, 2005 11:05 am

Re: Tosca a Caracalla

Messaggioda romella » ven ago 12, 2011 12:24 pm

junior ha scritto:Anche quella di Bergman era finzione. Il movimento nel retropalco era costruito ad arte.


Ok, ma non era idealmente la rappresentazione della realtà fuori dalla scena?
"Si moro e poi rinasco, prego Dio d'arinasce a Roma mia!"
G.G. Belli
Avatar utente
romella
Orfeomane Liv. 2
Orfeomane Liv. 2
 
Messaggi: 233
Iscritto il: ven ott 08, 2010 6:45 pm
Località: Roma

Re: Tosca a Caracalla

Messaggioda junior » ven ago 12, 2011 7:07 pm

A quel che capisco, anche il set cinematografico a Caracalla era una "finta realtà"... O no? :)
Tutto nel mondo è burla
Ma l'amor mio non muore
Sto cantando per te
Avatar utente
junior
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 1852
Iscritto il: gio dic 01, 2005 11:05 am

Re: Tosca a Caracalla

Messaggioda romella » sab ago 13, 2011 11:05 am

Si, ma la mia mente contorta percepisce un passaggio in più di falsità in quella Tosca, piuttosto che nel film di cui parliamo. Riordinerò le idee e proverò ad esprimerle.
"Si moro e poi rinasco, prego Dio d'arinasce a Roma mia!"
G.G. Belli
Avatar utente
romella
Orfeomane Liv. 2
Orfeomane Liv. 2
 
Messaggi: 233
Iscritto il: ven ott 08, 2010 6:45 pm
Località: Roma

Re: Tosca a Caracalla

Messaggioda junior » sab ago 13, 2011 3:58 pm

Se il regista fosse stato bravo, forse non l'avresti percepita nemmeno a Caracalla. A parte questo, il cinema ti consente di far gioco di illusione e di "multilivello" molto più che il teatro.
Tutto nel mondo è burla
Ma l'amor mio non muore
Sto cantando per te
Avatar utente
junior
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 1852
Iscritto il: gio dic 01, 2005 11:05 am

Precedente

Torna a Non solo ORFEO

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron